Link alla versione stampabile della pagina corrente (Printer Friendly).

Per il Festival Frontiere Letterarie: Due eroi italiani

Lettura musicata dedicata a Paolo Borsellino e Giovanni Falcone

Immagine della locandina dell'iniziativa

Sabato 10 novembre 2012 ore 21.00 presso il Cine Teatro Pax - Via Pascoli

 
Con Maria Antonietta Centoducati e Gianni Binelli, attori
Ovidio Bigi, pianoforte
 
 
Il 23 maggio 1992 la macchina di Falcone viene fatta esplodere sull'autostrada che collega Palermo e Trapani: 500 chili  di tritolo che tolgono la vita a Falcone, a sua moglie Francesca Morvillo e a tre agenti di scorta. Quando Falcone salta in aria, Paolo Borsellino capisce che non gli resterà troppo tempo. Lo dice chiaro: "Devo fare in fretta, perché adesso tocca a me". Il 19 luglio dello stesso anno un'autobomba esplode sotto casa di sua madre mentre Paolo Borsellino sta andando a trovarla.
 
 
INGRESSO LIBERO
 
Spettacolo facente parte della rassegna NATI PER...in collaborazione con Festival Frontiere Letterarie 




 
 
 
- - - -