Contenuto principale

Messaggio di avviso

Lunedì, 26 Aprile 2021 08:09

Lombardia "zona gialla" dal 26/04

Lombardia "zona gialla"
In base all’Ordinanza del Ministro della Salute del 23 aprile 2021, da lunedì 26 aprile la Lombardia è in “zona gialla”.
Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 22 aprile il Decreto-Legge n. 52 che introduce misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali, nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.

Il decreto prevede la proroga fino al 31 luglio 2021 dello stato d’emergenza connesso all’emergenza sanitaria in atto.

Il testo delinea il cronoprogramma relativo alla progressiva eliminazione delle restrizioni rese necessarie per limitare il contagio da virus SARS-CoV-2, alla luce dei dati scientifici sull’epidemia e dell’andamento della campagna di vaccinazione, ed introduce dal 26 aprile alcune importanti novità per le zone gialle tra cui:

  • la possibilità di spostarsi da/verso altre regioni collocate in zona gialla o bianca,
  • l’incremento della percentuale di studenti che svolgono attività in presenza nelle scuole secondarie di secondo grado (scuole superiori),
  • la riapertura dei ristoranti, anche a cena, inizialmente solo all’aperto,
  • la riapertura, oltre che dei musei, anche dei cinema e dei teatri.

Il decreto prevede inoltre l'introduzione della certificazione verde per gli spostamenti da/verso zone rosse o arancioni.

 

Queste le principali misure valide da lunedì 26 aprile:

- Dalle 5 alle 22, riaprono tutte le attività di ristorazione con servizio all'aperto, per un massimo di 4 persone al tavolo.
 
- Consentite tutte le attività commerciali al dettaglio. Restano chiusi gli esercizi commerciali, nelle giornate festive e prefestive, nei centri commerciali e mercati coperti, a eccezione di specifiche categorie merceologiche.
 
- Tornano in presenza le scuole secondarie di secondo grado, presenza minima garantita 70%. Per le Università previsto lo svolgimento delle attività accademiche prioritariamente in presenza.
 
- Via libera a cinema, teatri e concerti con posti a sedere con posti a sedere preassegnati e contingentati. Riaprono al pubblico anche musei, gallerie, parchi archeologici e mostre sempre con ingressi contingentati, solo con prenotazione sabato e nei giorni festivi.
 
- Consentito praticare sport all’aperto, compresi gli sport di squadra e da contatto.
 
 
Per maggiori informazioni sulle misure in vigore vai qui: http://reglomb.it/8tVK50Cx2RW
 

> Per le faq consultare la  sezione dedicata in continuo aggiornamento.

Linee guida per la riapertura delle attività economiche e sociali

 

 

 

landing MISUREVALIDE GIALLA def